** IL PESCE PETTINE

2020
0 views
0

Durata: 94 minuti

Il titolo del lavoro “Il Pesce Pettine” si rifà ad un’antica tradizione musicale che sin dall’età del ferro si è diffusa in vari luoghi del mondo e il cui protagonista è uno strumento ad ancia, il “Pettine”.
Utilizzando questo semplice oggetto con capacità sonore, “il Pettine”, coperto da un piccolo foglio di carta velina e soffiandoci sopra con delicatezza le vibrazioni prodotte emettono dei suoni suggestivi.
A suonarlo da virtuoso all’inizio del film un pescatore di Castellabate, Vittorio D’Andrea, a capo addirittura di una vera e propria band di suonatori di pettine.
Suo figlio Giuseppe, studente al conservatorio e futuro direttore d’orchestra di successo, capirà soltanto molti anni dopo l’importanza anche culturale di questo strano strumento che da giovanissimo aveva sottovalutato. In parallelo si sviluppa la storia d’amore tra Giuseppe ed Elsa,
giovane ragazza arrivata da New York, che si ritroveranno tanti anni dopo per condividere l’evoluzione del suono del pettine.